Perché i gatti dormono così tanto

Ci sono volte in cui mi chiedo spesso come sarebbe dormire tanto quanto il nostro gatto.
Avrei più energia? Sarei meno stressato? Perché i gatti dormono così tanto?
Mi sembra che la maggior parte dei gatti dorma ogni volta che ne hanno la possibilità.

Quanto dorme un gatto?

La verità è che i gatti dormono circa il doppio degli umani.
Le ore di sonno dei gatti possono variare in base all’età, alle dimensioni e al temperamento del gatto.
In media, un gatto dormirà 13-16 ore al giorno. Se ci pensi, un gatto può arrivare a dormire 2/3 della sua vita, una grossa quantità di ore di sonno per un animale cosi piccolo.

Uno dei motivi per cui i gatti dormono così tanto è perché sono animali crepuscolari, il che significa che sono attivi durante l’alba e il tramonto.
Il sonno è parte del loro istinto naturale a causa della loro natura predatoria. Come predatori hanno bisogno di dormire perché spendono molte energie durante la caccia.
Un gatto ha bisogno di energia per la caccia, lo stalking, lo spionaggio e la lotta contro la sottomissione a livello naturale. La necessità di dormire è quindi direttamente proporzionale alla quantità di energia necessaria per la caccia. L’unico modo in cui il tuo gatto può soddisfare i propri bisogni energetici è quello di fare frequenti riposini durante il giorno, possibilmente sulle vostre gambe o sopra un bel cuscino.

L’eta influisce sul sonno del tuo gatto


Un altro motivo per cui il tuo gatto dorme così tanto è a causa della sua età. L’età del tuo gatto influisce notevolmente sul suo livello di attività. Ad esempio, un gattino tende a dormire più di un gatto adulto perché ha bisogno di energia per crescere.
Come un neonato, un gattino appena nato dormirà per quasi tutto il giorno e proprio come un anziano, un gatto più anziano rallenterà e dormirà più delle sue controparti più giovani.
Se il tuo gatto sviluppa anche condizioni come l’artrite e altri problemi articolari mentre invecchia, tenderà anche a dormire per lunghi periodi di tempo per evitare grossi sforzi.

Se il tuo gatto dovesse soffrire di una malattia o obesità, questo può anche rallentare il tuo gatto e farlo dormire di più. Se sembra che dorme più del solito o sembri pigro quando è sveglio, porta il tuo gatto dal veterinario per un controllo.
I gatti possono soffrire di molte malattie come l’anemia e l’ipotiroidismo, che possono aumentare la quantità di sonno che il gatto ottiene ogni giorno. Inoltre, un felino sovrappeso non ha la stessa quantità di energia di quella che ha il peso corretto. I chili in più possono rallentare notevolmente il tuo gatto rendendolo più letargico quando sveglio. Per combattere l’obesità del gatto, parla con il tuo veterinario di come mettere il gatto in una dieta per gatti per aumentare il suo livello di energia e perdere peso.

Anche se i gatti dormono quasi tutto il giorno, non dormono un sonno unico come le persone. I gatti infatti dormono più volte al giorno e, a causa del loro istinto predatore, si svegliano spesso per controllare l’ambiente circostante e assicurarsi che tutto sia a posto.
Il sonno del nostro gatto è piuttosto irregolare, possiamo trovarlo a dormire di giorno e a miagolare di notte sul nostro letto, come potremmo trovarlo sveglio tutto il giorno e assonato la notte. Il sonno del gatto varia molto anche dalle abitudini che mantiene in casa, ovviamente perdendo la sua funzione di predatore potrebbe dormire meno ed essere attivo per molto tempo grazie a dio.

Vedi il prodotto su Amazon

Ultimo aggiornamento il 5 Maggio 2019 2:48

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *